Condividi!
Email to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

SALÒ – La Feralpisalò S.r.l. comunica ufficialmente di aver acquisito, a titolo definitivo dall’Unione Sportiva Lecce, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore classe 1988 Ferdinando Vitofrancesco. Il giocatore sarà già a disposizione di mister Michele Serena a partire dall’allenamento odierno. A lui rivolgiamo il più sincero benvenuto nel club.

 

«Inizia una nuova avventura – dichiara Ferdinando Vitofrancesco dopo il superamento delle visite mediche – e le sensazioni sono davvero molto positive. Ho detto fin da subito al direttore Marroccu che questa piazza mi incuriosiva. Tutti i giocatori presi hanno lo stesso spirito di rivalsa e la stessa determinazione nel centrare gli obiettivi prefissati. Ci impegneremo al 110% per la società, i tifosi e per tutti coloro che saranno allo stadio: cercheremo di farli emozionare e divertire con i risultati. Passato da avversario? Ho giocato contro la Feralpisalò sia con la maglia della Cremonese che con l’Alessandria: ricordo un team che metteva in difficoltà tutte le squadre che affrontava. Ho giocato contro quasi tutti i giocatori attualmente in rosa: sono tutti ottimi giocatori. Credo che la società abbia fatto un ottimo lavoro».

 

BIOGRAFIA – Ferdinando Vitofrancesco nasce il 4 agosto 1988 a Foggia. La sua maturazione avviene tra le fila del Milan: nel 2006 viene aggregato alla prima squadra diretta all’epoca da Carlo Ancelotti. Nell’estate 2007 inizia ufficialmente la sua carriera da professionista: è la Cremonese a dargli la prima vetrina. Nei due anni in grigiorosso colleziona 50 presenze e 5 gol. Nella stagione 2009-10 arriva il salto in Serie B: 31 presenze per lui in Toscana prima di rientrare per un’altra stagione alla Cremonese (in C1, altre 33 presenze e 3 gol). Le ottime prestazioni gli garantiscono una nuova possibilità in cadetteria con il Cittadella: nel biennio 2011-13 viene schierato in 74 match. Fa seguito un anno a Perugia, in Prima Divisione di Lega Pro e il biennio all’Alessandria (59 partite e 2 reti). Nell’ultima stagione era al Lecce, con il quale ha disputato 30 partite durante l’arco della stagione.