Feralpisalò: le parole di mister Serena alla vigilia della Fermana

07-11-2017

#feralpisalò #prima squadra

SALÒ - Terminato da poco l'allenamento di rifinitura svolto dalla Feralpisalò in questa vigilia di gara. Come sempre, mister Michele Serena ha introdotto il match contro la Fermana che attende i Leoni del Garda domani al "Turina" alle ore 14.30. 


FERALPISALÒ-FERMANA: LE PAROLE DI MISTER SERENA ALLA VIGILIA 


Secondo appuntamento della settimana. L'obiettivo è valorizzare il punto conquistato col Padova...

Vogliamo continuare in questo percorso di crescita, che si basa sia sulle prestazioni che sui risultati che riusciamo a centrare. Contro il Padova la squadra ha fatto bene, ma è una partita che fa già parte del passato. Sicuramente ci ha dato autostima e consapevolezza di quello che possiamo fare e credo che se i ragazzi riusciranno a mantenere lo stesso spirito di sacrificio e la stessa attenzione con tutti gli avversari avremo modo di continuare in questo processo di miglioramento. 

La squadra ha speso tanto contro il Padova, anche per via del campo pesante. Ci sarà spazio per un po' di turnover?

Sì, anche se i ragazzi hanno dimostrato di stare bene fisicamente. Ma è chiaro che per partite importanti come quella di domani c'è bisogno di chi è al 100%. Qualcuno riposerà, altri potrebbero essere reimpiegati se mi daranno le giuste garanzie. Anche nell'allenamento di oggi ho visto buone cose: tutto il gruppo ci tiene a fare bene e ogni giocatore vuole la sua chance per dimostrare le sue potenzialità. Ho un'alta considerazione di tutti loro e proprio per questo mi aspetto che, chi sarà chiamato in causa, possa ripagare sul campo della fiducia.  

Nella giornata di ieri, complice l'esclusione del Modena, la classifica si è ulteriormente accorciata...

Sapevamo che poteva esserci questo provvedimento, ma ciò non cambia quanto stiamo facendo. E' vero che la classifica è più corta, ma noi dobbiamo continuare a correre con le nostre gambe senza guardare alle altre squadre. La graduatoria continua ad essere condizionata dai turni di riposo, che ora diventeranno doppi per tutti i club. E' impossibile tracciare un quadro generale, quanto meno fino a che la situazione non sarà in pari.  

Che squadra è la Fermana?

Ci sono giocatori di grande esperienza e qualità: Sansovini lo conosco molto bene, ma non è l'unico. Nonostante la sconfitta di qualche giorno fa è una squadra insidiosa e credo che dopo il ko contro l'Albinoleffe avranno ancor più voglia di rifarsi. Dovremo stare attenti alle motivazioni che hanno. Credo che delle tre partite di questa settimana possa essere quella che può nascondere più problemi.