Progetto Scuole: a Brescia con Dettori e Gamarra

14-03-2018

#feralpisalò #progetto scuole #eventi

SALÒ - Grande partecipazione da parte degli oltre 110 alunni delle classi terze, quarte e quinte primarie della Scuola Audiofonetica Canossiane di Brescia. Nel pomeriggio odierno, si è svolta la quarta tappa della prima fase del Progetto Scuole curato dalla Feralpisalò. Dopo aver già visitato la "San Giuseppe" di Salò, la "Don Milani" di Lonato del Garda e l'istituto "Santa Maria della Pace" a Brescia, i Leoni del Garda sono tornati in città per varcare l'ingresso della Scuola Audiofonetica Canossiane. Per l'occasione erano presenti Francesco Dettori e Sebastian Gamarra: i due centrocampisti, assieme al responsabile dei progetti speciali Pietro Lodi, hanno trattato i temi cardine dell'edizione di quest'anno. Oltre alla promozione dell'attività sportiva, che caratterizza l'intero progetto, si è parlato di corretta alimentazione, di valori legati allo sport e di educazione stradale, argomento che si propone come elemento di novità nel tour di questa stagione. 

Gli alunni ha partecipato con entusiasmo, interrogando i giocatori sulle abitudini prepartita in termini di alimentazione e sulle sensazioni che genera rendere della propria passione il proprio lavoro. 


I PARTNER – La Feralpisalò coglie l'occasione come sempre per ringraziare i supporter del Progetto Scuole. Anche quest’anno l’iniziativa curata dalla Feralpisalò è stata patrocinata dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Brescia, dall’Assessorato allo Sport del Comune di Salò, dal Comune di Lonato del Garda e dal Comitato Regionale Lombardia del CONI oltre al Panathlon Club di Brescia e Coldiretti Brescia. Tra i sostenitori del Progetto Scuole figurano Kymco, Savoldi Carni, Banco BPM, Giustacchini Officestore, HDI Assicurazioni (agenzia Desenzano d/G), Mirò, Omo SpA, Terme di Sirmione. A tutti loro va il più sincero ringraziamento per questa nuova avventura insieme.