Campionato Berretti 2017-18: il regolamento

19-09-2017

#feralpisalò #berretti #settore giovanile

SALÒ - A pochi giorni dall'avvio del campionato "Dante Berretti" 2017-18, la Lega Pro - quale organizzatore della manifestazione sportiva - ha delineato il regolamento per la nuova stagione.

ORDINAMENTO DEL CAMPIONATO - Il Campionato Nazionale si articola in due fasi successive: Gironi Eliminatori e Fase Finale. Le squadre iscritte sono suddivise, con criteri di vicinanza geografica, in sei gironi. La Feralpisalò è inserita nel girone B.

Avrà svolgimento con gare di andata e ritorno secondo le norme vigenti.

Verranno disputate due distinte Fasi Finali, una per le società in organico di Lega Pro e una per le società di Lega Professionisti Serie A – Serie B.

Al termine della prima fase dei gironi eliminatori le cinque squadre di Lega Pro meglio classificate dei sei gironi, per un totale di trenta squadre, sono ammesse alla Fase Finale.

Per designare le società ammesse alla Fase Finale si terrà conto dei punti in classifica complessivamente acquisiti nel girone eliminatorio.

CLASSIFICA AVULSA - In caso di parità di punteggio, fra due o più squadre nella Fase Eliminatoria, si procede alla compilazione di una graduatoria fra le squadre interessate, tenendo conto dell’ordine:

a) dei punti conseguiti negli incontri diretti;

b) a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri;

c) della differenza tra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate;

d) della differenza tra le reti segnate e subite nell’intero Campionato;

e) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;

f) del maggior numero di reti segnate in trasferta;

g) del sorteggio.

PARTECIPAZIONE E SOSTITUZIONI - Possono partecipare al Campionato "D.Berretti", qualunque sia il tipo di tesseramento ed indipendentemente dall'attività svolta in altre manifestazioni ufficiali, in deroga a quanto previsto dall’art. 34 n. 1 N.O.I.F.:

a) i calciatori nati dal 1° Gennaio 1999 in poi, e che abbiano, comunque, compiuto anagraficamente il 15° anno di età nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 34 n. 3 delle N.O.I.F., non essendo il Campionato “D.Berretti” una competizione riservata esclusivamente ai giovani calciatori.

b) in ogni gara del Campionato della Fase Eliminatoria e della Fase Finale possono, inoltre, essere impiegati TRE calciatori "fuori quota" della Classe 1998.

In via sperimentale, per la sola stagione sportiva 2017/2018 e in deroga alla vigente regolamentazione in materia, nel corso delle gare del Campionato “D. Berretti”, comprensivo della fase finale, le società potranno effettuare fino a cinque sostituzioni di calciatori, utilizzando a tal fine tre interruzioni della gara oltre a quella prevista tra i due tempi di gioco.