Condividi!
Email to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

SALÒ – Chi sono i nuovi Leoni del Garda? Una domanda lecita in tema di calciomercato. Tanti i volti nuovi in vista della nuova stagione 2017-18 della Feralpisalò. Ora che è terminata la sessione estiva possiamo riepilogare nomi, storie e caratteristiche per conoscerli meglio.

 

FERALPISALÒ: ECCO TUTTI I NUOVI ACQUISTI

RAFFAELE ALCIBIADE (n°13) – Difensore centrale, classe 1990. Reduce dall’esperienza alla Paganese, è cresciuto calcisticamente nella Juventus. Nell’ambito della sua carriera un’esperienza di oltre due anni in Ungheria e, in seguito, tra le fila del Lecce. Fisico importante, fa valere le sue caratteristiche fisiche.

EMERSON RAMOS BORGES (n°25) – Dall’Eccellenza alla Serie A. Un esempio per i tanti che si accingono a calcare i verdi prati. Difensore centrale, classe 1980, può giocare a quattro o a tre, di lui si sa che ha un piede mancino velenoso. Specie sui calci piazzati. Spesso decisivo dalla lunga distanza, caratterizza le sue prestazioni per intelligenza tattica ed esperienza. Nell’ultima stagione era tra le fila del Padova. La sua esperienza e il suo carisma saranno fondamentali.

PAOLO CAPODAGLIO (n°4) – Centrocampista, classe 1985. Il suo ruolo naturale è quello davanti alla difesa. Nell’ultima stagione alla Juve Stabia è stato un perno della mediana delle Vespe. Rinforzo di qualità e di esperienza nella rosa della Feralpisalò. Fin dalle prime uscite ha dimostrato di essere un calciatore indispensabile per la manovra.

FRANCESCO DETTORI (n°27) – Centrocampista, classe 1983. Esperienza e qualità da vendere per il rifinitore sardo, capace di ricoprire più ruoli a centrocampo: da regista a trequartista, si è ritagliato lo spazio più importante in qualità di mezzala. Un rinforzo eccellente per la rosa verdeblu.

LAMIN JAWO (n°28)- Attaccante, classe 1995. Centimetri e tecnica per questo talento di origine guineana. Dall’Eccellenza alla Serie B col Carpi, si distingue per il lavoro che svolge per la squadra. Giocatore di struttura e di carattere, le lunghe leve non penalizzano l’ottimo controllo di palla. Completa il reparto garantendo un’importante alternativa per caratteristiche fisiche e tattiche tra le opzioni offensive.

LUCA MAGNINO (n°8) – Centrocampista, precisamente mezzala. Classe 1997, è stato capitano della Primavera dell’Udinese prima di passare alla Casertana con la quale ha giocato nell’ambito degli ultimi sei mesi della scorsa annata. Giocatore di quantità che abbina alle sue attitudini un buon piede. Grinta e tenacia, dimostra grande maturità in campo nonostante la giovane età.

STEFANO MARCHETTI (n°19) – Difensore classe 1998. Prodotto del settore giovanile dell’Atalanta dalla quale arriva con la formula del prestito. Il club bergamasco crede nelle potenzialità di questo centrale di grande talento. Freschezza, brillantezza atletica e voglia di maturare esperienza tra i professionisti saranno sicuramente utili nell’ambito dell’annata.

MATTIA MARCHI (n°9)- Attaccante classe 1989. Conosce bene sia Ferretti che Guerra. Ritrovare le misure con i due Leoni del Garda non sarà difficile. Determinazione e grinta, caparbio sotto porta: questo sono solo alcune delle caratteristiche della punta reduce dall’esperienza al Mantova. Un rinforzo importante in zona gol.

PAOLO MARCHI (n°5)- Difensore classe 1991. Conosce molto bene la Lega Pro dopo aver avuto un ruolo da protagonista tra le fila del Como, squadra con la quale ha conquistato tra l’altro la Serie B al termine della stagione 2014-15, e nel Pordenone. Dotato di buon fisico, è prestante e sicuro: con la Feralpisalò ha l’occasione di confermarsi.

MARCO MARTIN (n°21) – Difensore di fascia, arriva dal Cittadella. Dopo due anni in Serie B ha deciso di accogliere la corte del club verdeblu, con l’obiettivo di ritrovare continuità e mettersi in mostra. Grazie alla sua velocità e alle sgroppate che caratterizzano le sue prestazioni, non ci metterà molto per farsi conoscere da tutti i supporters.

DAVIDE RAFFAELLO (n°16)- Centrocampista, classe 1988. Lo manda Maracchi: con lui ha giocato al Trapani negli ultimi sei mesi. L’esperienza in Serie B lo porta ad essere un valido rinforzo anche in termini di esperienza. Centrocampista completo, è stato schierato maggiormente come interno di centrocampo.

FEDERICO RAUSA (n°12) – Portiere, classe 1999. Pronto a continuare l’avventura nel professionismo dopo aver fatto parte del Latina e prima ancora delle giovanili della Lazio. Ricoprirà il ruolo di terzo portiere nel corso della stagione.

FERDINANDO VITOFRANCESCO  (n°2)- Difensore e all’occorrenza anche centrocampista. Classe 1988, è uno dei più importanti interpreti del ruolo di esterno destro nella categoria. Arriva dal Lecce, ma vanta diverse esperienze in Serie B. Veloce e dinamico: un’altra importante arma sulla fascia per mister Serena.

DAVIDE VOLTAN (n°30)- Ultimo in ordine alfabetico e cronologico. L’attaccante arriva in prestito dal Genoa: nelle ultime due stagioni ha disputato i campionati di Lega Pro con le maglie di Bassano e Ancona. Attaccante esterno che può giocare anche da trequartista. Un ottimo supporto come partner offensivo ai centravanti di ruolo.