Toscano:''Arrivati stanchi. Classifica? Potevamo avere qualche punto in più''

29-12-2018

#feralpisalò #prima squadra
toscano

SALÒ - E' terminato il 2018 della Feralpisalò. Al Turina, il match con il Monza si è concluso con un pareggio a porte inviolate. Ecco i commenti al termine della sfida interna della 20a giornata di Serie C 2018-19. 


MISTER DOMENICO TOSCANO

Siamo arrivati stanchi a questa gara. Anche se il primo tempo è stato piuttosto equilibrato con occasioni per noi e per loro. Potevamo fare qualcosa in più nel primo tempo, l'impegno c'è stato. Abbiamo ribattuto colpo su colpo una squadra forte come il Monza. Volevamo la vittoria, perché dopo la prestazione di Pordenone i ragazzi volevano portare a casa i tre punti che mancano da diverso tempo.  

Entrambe le squadre erano stanche. Si andava avanti per errori. Quando c'erano gli errori le squadre creavano occasioni. Abbiamo provato a cercare lo sbocco giusto: c'è rammarico, perché nei ragazzi ho visto la voglia di vincere. L'idea era di giocare con le tre punte, ma non stando bene Ferretti abbiamo optato per un modulo diverso. Dobbiamo migliorare nei dettagli, nella praticità, nella personalità di giocare la palla.  

Classifica? Potevamo avere quattro punti in più sicuramente: parlo sicuramente di quelli di Pordenone e di Terni. Abbiamo fatto delle partite non bene, potevamo portare qualcosa a casa con le piccole. Qualche punto in più. Avremmo potuto ripartire nel girone di ritorno, dopo la sosta, con un gap inferiore. Non sono però soddisfatto di questa prima parte, specie dal punto di vista dei punti che abbiamo portato a casa. Voto? 6+: perché c'è una parte iniziale, una parte centrale in cui abbiamo fatto una striscia di risultati importanti e sicuramente nell'ultima potevamo fare molto di più.  

MATTIA MARCHI

Per una squadra come la nostra non vincere per sei partite consecutive può essere tanto, ma dobbiamo cercare di guardare il bicchiere mezzo pieno: le ultime due gare sono state positive. E' normale che dopo un pareggio come Pordenone, dove avremmo dovuto vincere per come si era messa la partita, dovevamo trovare il successo per dare continuità. Non ci siamo riusciti, ma la squadra c'è. Negli ultimi 15-20 minuti abbiamo pagato la grande prestazione di mercoledì e abbiamo sofferto la fatica. Però abbiamo provato fino all'ultimo per creare l'occasione e vincerla.  

Monza? Avevano cinque attaccanti in campo: ci stava che giocassero più avanti. Noi abbiamo fatto la partita soprattutto nel primo tempo, peccato che sia mancato il gol.

VICTOR DE LUCIA

Imbattuto oggi? Cerco di dare tutto me stesso per dare una mano ai compagni. Sono contento, ma lo sono ancora di più quando facciamo gol.

Classifica? C'è stato un periodo dove abbiamo pagato le tre sconfitte consecutive e gli altri sono stati bravi a prendere il largo. Ora arriviamo da due partite: con il Pordenone capolista abbiamo fatto benissimo e quella di oggi dove tutti volevamo chiudere l'anno in bellezza con un bel successo in casa. Non dobbiamo buttare via la prestazione di oggi: forse potevamo creare qualcosa in più, ma anche il Monza non è l'ultima arrivata, anzi. Dobbiamo guardare avanti con positività.  

2019? Ognuno va in campo per fare bene e lottare per il miglior risultato. Si è chiusa la prima parte, ora comincia un altro campionato.