GRANDE ATTEGGIAMENTO DELLA SQUADRA. TRE PUNTI D'ORO

27-09-2020

pavanel guidetti miracoli feralpisalò arezzo serie C

Si è da poco conclusa la conferenza nel post match contro l’Arezzo. Oltre a mister Pavanel, sono intervenuti gli autori dei due gol, Miracoli e Guidetti.

Queste, le loro dichiarazioni: 

Mister Pavanel: “Avversario di valore che ha mostrato buone qualità. Saranno un osso duro per tutte le squadre che incontreranno.” 

“Nota più positiva l’atteggiamento della squadra. Non hanno mollato anche nel momento di difficoltà finale. Per me è un grandissimo segno: 3 punti d’oro.

“Nel complesso mi è piaciuto molto l’impatto dei ragazzi, anche dei quattro under. Si sono subito inseriti bene e stanno lavorando bene con i più grandi.”

“Cerchiamo di migliorare sempre e partita dopo partita penso che i risultati si stiano vedendo. Adesso, dobbiamo già pensare a Lecce e poi mettere Matelica nel mirino.”

Luca Guidetti: “Una gara non è mai facile, neanche sul 2 a 0. Sapevamo che dovevamo subito aggredirli e così abbiamo fatto, riuscendo a sfruttare più di altre volte le occasioni che abbiamo creato. Nel secondo tempo è venuta fuori la loro esperienza e abbiamo sofferto un po’ di più.”

“C’è tanta fiducia, la percepiamo durante gli allenamenti. Il mister è bravissimo nel farci stare tranquilli e a farci sentire all’altezza di un campionato al vertice. Dobbiamo seguire quello che ci dice e lavorare. Siamo un bel gruppo, unito e coeso e stiamo lavorando tutti bene.”

“Cerco di fare il possibile per aiutare i più giovani in un campionato difficile come questo e cerco di aiutarli dando l’esempio non tanto a parole ma con i fatti. Dobbiamo essere organizzati e correre: solo così potremo mettere tutti in difficoltà.”


Luca Miracoli: “Contento per il gol, speriamo sia di buon auspicio per tutta la stagione. Fondamentale iniziare con una vittoria: ripaga il lavoro fatto negli ultimi due mesi.”

“Bravi noi nel primo tempo, abbiamo fatto tutto quello che avevamo preparato. Siamo riuscirti a portare in campo i principi che il mister ci inculca. Adesso c’è solo da migliorare.”

“Mercoledì abbiamo già un’altra partita per cui con la testa dobbiamo essere già lì. Vogliamo provare a passare il turno, sarebbe una grossissima soddisfazione sia per noi che per la società. Una partita bella per noi da giocare.