VERSO CARPI, LEGATI: "DUE SQUADRE DI QUALITÀ. DAREMO IL MASSIMO PER CHIUDERE AL MEGLIO."

15-04-2021

feralpisalò carpi legati

Le dichiarazioni di capitan Elia Legati, ex (seppur per un breve periodo) del match che vedrà il Leoni del Garda affrontare il Carpi domenica alle 17.30 allo stadio Turina.

"Partita che dobbiamo provare a vincere perché dobbiamo fare di tutto per mantenere la quinta posizione. Sicuramente sarà tosta perché hanno grande qualità, alcuni di loro li conosciamo bene. Però, anche noi abbiamo grande qualità: l'abbiamo dimostrato domenica e vogliamo farlo anche in queste partite che ci rimangono prima, e ai playoff poi." 

"Ferretti lo conosciamo. Un ragazzo fantastico e un giocatore di grande talento. Faremo il meglio possibile. Sarà una partita ricca di qualità e sono certo sarà una bella sfida."

"Carpi per me esperienza positiva. 6 mesi di B, il loro primo anno tra i cadetti. Facemmo bene arrivando a ridosso dei playoff. Un gruppo sano che l'anno successivo vinse il campionato."

"È stato un campionato molto equilibrato, le battute di arresto sono capitate a tutti. Penso che i 56 punti che abbiamo oggi siano un ottimo punto di partenza per queste ultime partite e dei playoff e determinano la bontà del percorso che abbiamo fatto e che stiamo facendo."

"Sono rimasto piacevolmente colpito per l'omaggio delle 100 partite, che mi hanno consegnato l'altro giorno nello spogliatoio con i miei compagni. La partita che ricordo con più piacere probabilmente è quella di Catanzaro: un sali-scendi di emozioni che si è risolto con un mio gol. Emozioni ancora vive nella mia mente. Quella che mi ha dato più rammarico è stata la doppia sfida con la Triestina."