Berretti, 1-1 all'esordio: Opoku riprende il Vicenza | TABELLINO

06-10-2018

#feralpisalò #settore giovanile
BERRETTI FERALPISALO

SALÒ - Inizia con un pareggio la stagione da campioni in carica. Con lo scudetto sulla maglia, la Berretti, in occasione della prima gara di campionato (che figura come seconda giornata), impatta 1-1 in trasferta con il L.R. Vicenza Virtus. Succede tutto nel secondo tempo, con i biancorossi che si portano in vantaggio a metà ripresa e, oltre il 90', arriva il pari verdeblu con la prima rete di Opoku. Pareggio positivo per il team verdeblu, piuttosto rimaneggiato anche a causa delle assenze importanti di Kwarteng e Faccioli, due tra i trascinatori e superstiti dello scudetto dell'anno scorso. Con un blocco composto da quasi tutti i 2001 in rosa e fronteggiando un Vicenza più esperto, i baby Leoni del Garda strappano un pari che permette di iniziare in modo positivo l'annata. 


LA PARTITA - Equlibrata, su un campo comunque non facile, la gara si vivacizza nella ripresa. Il gol biancorosso arriva sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Parolin evita l'intervento di un giocatore verdeblu e spara all'incrocio. Nel finale, il gol verdeblu si concretizza grazie ad un lancio di Manenti in area per Opoku che è lesto a intervenire tra difensore e portiere e, scavalcando l'estremo difensore, a insaccare. 


IL TABELLINO

L.R. VICENZA VIRTUS: Segantini, Forestan, Zaccagnella, Sacchiutto, Rossi (36' st Afforlati), Popovic, Parolin, Mosele (36' st Romiz), Montagner (25' st Kokollari), Bianco (25' st Gomiero), Olivato (16' st Okoli). A disposizione: Gottin, Parise, Bettiol, Bertollo, Berlato, Rampin. All. Belardinelli 

FERALPISALÒ: Arrighi, Prati (23' st Valtulini), Lamberti, Beqiri, Chimini, Lanza, Rigamonti, Manenti (28' st Menni), Risatti, Pinardi (17' st Opoku), Pasotti (17' st Lanzone). A disposizione: Spezia, Cristini, Menabò, Bianchi. All. Zenoni

Gol: 22' Parolin (V), 46' st Opoku (F)