FERALPISALÒ-VIRTUS VERONA, NUMERI E CURIOSITÀ

14-11-2021

feralpisalò, leoni del garda, campionato, virtus verona, lega pro, serie c

I precedenti ufficiali al “Turina” tra le due squadre sono 5, con padroni di casa imbattuti e sempre in rete: a loro favore 3 vittorie (ultima 4-0 nella serie C dell’anno scorso) e 2 pareggi (ultimo 1-1 nel playoff C dell’anno scorso). Nei 450’ considerati le reti gardesane sono state in totale 9.

Feralpisalò a segno, in casa, da 11 partite consecutive: totale di 19 marcature: ultimo stop il 2 maggio scorso, vittoria del Perugia al “Turina” per 2-0 in C (gara che promosse direttamente in B i biancorossi umbri). Da 263’ porta della Feralpi chiusa in casa: ultima rete subita da Buric al 7’ di Feralpi-Legnago 5-1 del 17 ottobre scorso da cui si contano i residui 83’ contro gli scaligeri e le intere gare vinte entrambe 1-0 a spese di Padova e Giana. 

Feralpisalò formazione del girone A 2021/22 che ha subito il minor numero di ammonizioni: 23.

Feralpisalò con due record nel girone A della C 2021/22: gol con subentranti (5 firmati dai gardesani, come il Lecco) e squadra che nelle riprese recupera più punti rispetto ai risultati del 45’, +7 il saldo attivo verdeblu (con la Virtus Verona che vanta un –6, terza peggiore per “sprechi” del girone dopo Pro Patria e Piacenza a –7 entrambe).

Virtus Verona record per rigori a favore nel girone A: 6 assegnati in 13 giornate in favore degli scaligeri (come la Juventus U23).

Lorenzo Lonardi (Virtus Verona) è uno dei 16 giocatori del girone A sempre rimasti in campo per 1170’ nelle prime 13 giornate.

Dirige Turrini di Firenze.